Natale/Ricette/Rose

Ricette sotto l’albero – Rose di panna cotta e melagrana

Si respira aria natalizia, e con pioggia e temperature in discesa passa la voglia di uscire in giardino e aumenta quella di restare in casa a preparare le decorazioni, provando nuove ricette per i dolci delle feste…
Il rosso della melagrana per me è sinonimo di Dicembre, e mi ricorda i cesti pieni di questi grandi frutti rossi e croccanti che portavamo a casa quando durante le vacanze di Natale ci trasferivamo dalla mia nonna abruzzese.
Quest’anno ho voluto provare ad unire il gusto dolce ed acidulo dei chicchi di melagrana ad una panna cotta bianca e morbida, a giudicare dalla velocità con cui sono sparite direi che il connubio di sapori è riuscito! E per portare fiori in casa anche in questa stagione, ho scelto uno stampo romantico a forma di rose.
Rose di panna cotta al melograno
A voi la ricetta:
Rose di panna cotta e melagrana
Ingredienti:
500 ml di panna fresca
2 fogli di gelatina per uso alimentare (circa 10g)
2 cucchiai di zucchero di canna
1 bacca di vaniglia
1 melagrana matura
Procedimento:

Aprite la melagrana a metà e sgranatela, raccogliendo il succo e i grani in un piatto. Un trucco per rendere più semplice questa operazione: battete la melagrana ancora chiusa con un cucchiaio di legno, così facendo i chicchi si staccheranno dalle membrane interne, e quando aprirete la melagrana cadranno nel piatto senza resistenza.

Immergete i due fogli di gelatina in un piatto con acqua fredda per 10 minuti, in modo che si ammorbidiscano.
Nel frattempo scaldate la panna a fuoco basso in un pentolino, avendo cura di non farla arrivare ad ebollizione. Tagliate la bacca di vaniglia a metà in senso longitudinale e con la punta di un coltello raccogliete i semi all’interno; unite i semi di vaniglia e i due cucchiai di zucchero alla panna.
Togliete la gelatina dall’acqua, strizzatela, spegnete il fuoco e unitela alla panna, mescolando con cura affinché si sciolga uniformemente.
Preparate uno stampo in silicone o antiaderente, bagnandolo all’interno con dell’acqua fredda e poi sgocciolate l’acqua.
Se desiderate colorare leggermente le rose, prima di versare la panna ponete un cucchiaio di succo di melagrana sul fondo dello stampo. Quando verserete la panna, si fonderà con il succo tingendosi di rosa variegato.
Riempite gli stampi con la panna e lasciate raffreddare, prima di porli in frigorifero per almeno 5 ore.
Al momento di sformare le rose, se immergerete gli stampi in acqua molto calda per qualche minuto l’estrazione risulterà più facile.
Non resta che impiattare le rose irrorandole con il succo di melagrana e accompagnandole con i chicchi, che oltre a dare un piacevole gusto acidulo daranno un tocco natalizio con il loro magnifico colore rosso rubino.
Provatela e fatemi sapere!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...