Rose

Quando e come potare le rose / Le rose a cespuglio

Come sapere quando arriva il momento più adatto per potare le rose? Non esiste una regola universale, ma alcune linee guida da unire al vostro spirito di osservazione sì.

Io mi regolo guardando le gemme: ogni inverno è diverso dagli altri e a seconda dell’andamento climatico stagionale, la pianta può essere più “indietro” o essere già in fase di risveglio vegetativo. Quando le gemme iniziano a gonfiarsi e a rosseggiare, è il momento di prendere le cesoie e intervenire.

Le modalità di taglio sono diverse a seconda che la rosa sia a cespuglio o  rampicante, inizierò a illustrarvi come fare per quelle a cespuglio.

Innanzitutto distinguiamo tra potatura lunga e corta: la potatura lunga, cioè che taglia meno i rami e li lascia più lunghi, è destinata alle piante più vigorose o dedicate all’abbellimento del giardino, mentre la potatura corta, che interviene più drasticamente tagliando i rami più in basso, è più indicata per le piante più deboli o per quelle dedicate ai fiori da recidere. La potatura è infatti un intervento che permette all’energia della pianta di concentrarsi nella nuova vegetazione.

Qui sotto trovate un esempio di potatura lunga di un esemplare vigoroso (a sinistra) e di potatura corta di uno più debole (a destra):

Potatura lunga e corta

Stabilita l’altezza dell’intervento, dovremo guardare alla salute e alla disposizione dei rami della pianta che abbiamo davanti: dovremo eliminare tutti i rami malati, nerastri o deformati dall’intervento di insetti dannosi durante l’estate precedente e tutti i rametti diretti verso l’interno del cespuglio, che altrimenti toglieranno luce e aria ostacolando la crescita armoniosa dei nuovi rami e la seguente fioritura.

Come tagliare? Le cesoie devono essere affilate e pulite e possibilmente disinfettate tra una pianta e l’altra con della candeggina, in modo da non trasportare eventuali patogeni da una pianta all’altra.

Il taglio deve essere obliquo e orientato alcuni mm al di sopra di una gemma rivolta verso l’esterno, da cui si svilupperà la nuova vegetazione:

Taglio corretto

Prossimamente vedremo come intervenire sulle rose rampicanti e sarmentose. Buon lavoro!

(Disegni di A. Maria Trechslin)

Annunci

2 thoughts on “Quando e come potare le rose / Le rose a cespuglio

  1. Pingback: Come e quando potare le rose / Le rose rampicanti | GiardiNote

  2. Pingback: Marzo – I lavori del mese, tra violette, iris e fragole da piantare |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...