Composizioni floreali/Decorare con fiori e foglie/Fiori/Fioriture invernali/Natale/Piante in vaso

Decorazioni con la Stella di Natale

La Poinsettia, o Stella di Natale, nel tradizionale rosso, oppure crema, rosa o albicocca, è un classico per le decorazioni natalizie, molto versatile: non solo in vaso, ma anche da usare per decorare la tavola, per l’albero di Natale, per realizzare ghirlande.

stella natale poinsettiaIl suo nome latino è Euphorbia pulcherrima, e quelli che sembrano dei petali colorati in realtà sono foglie, dette brattee; i veri fiori sono i piccoli boccioli al loro interno. Utilizzandone gli steli colorati insieme ad altri elementi verdi, possiamo creare decorazioni adatte per ogni ambiente.

stella di natale per sedia

Nei giorni scorsi ho partecipato al workshop Aggiungi una stella a tavola, ospitato da Villeroy & Boch nello showroom di Via Montebello a Milano e tenuto da Simonetta Chiarugi di Aboutgarden e Dana Frigerio, direttore della rivista Blossom zine: usando delle Poinsettia in tono salmone e rami di eucalipto le  2 Ladies in giardino ci hanno mostrato come realizzare delle decorazioni per la tavola di Natale.

2

Occorrente:

  • fil di ferro
  • forbici o cesoie
  • base di salice o altri rami intrecciati
  • Stelle di Natale e rami di eucalipto (o altro sempreverde)

stelle natale_

Per prima cosa tagliate gli steli della Stella di Natale, per conservarli fino a 15 giorni è importante fermare la linfa, usate questo accorgimento: immergete la punta degli steli in acqua calda a 60° per qualche secondo e successivamente passateli subito in acqua fredda.

stella di natale diy

Riunite gli steli in tanti piccoli mazzetti; fermate poi ogni mazzetto sulla ghirlanda di base avvolgendoli stretti con il filo di ferro, fino a ricoprirla.

IMG_0156

Alla ghirlanda sono state aggiunte delle tazzine-cadeaux del servizio Contura di Villeroy & Boch, dal decoro minimal sui toni dell’argento.

IMG_0168

stelle natale3

Per tutti i dettagli vi consiglio la visione del video realizzato durante il workshop:

Come curare la Stella di Natale

La Stella di Natale ha origini messicane e non ama il freddo, evitate di esporla quindi a correnti o spifferi e riducete al minimo il tragitto verso casa quando la acquistate. Non esponetela alla luce diretta e non tenetela nelle vicinanze di frutta o vegetali, altrimenti le brattee appassiranno in fretta. Non esagerate con l’acqua, meno è meglio che troppo, bagnate il vaso e poi fate scolare tutta l’acqua in eccesso.

Per tutti i suggerimenti di coltivazione e idee decor con la Stella di Natale, leggete su www.stella-di-natale.info

-4 giorni a Natale… decorate!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...